Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno – Europa orientale
 
 
Roma, 11 ott 17:00 - (Agenzia Nova) - Ungheria: ministro Esteri Szijjarto ammette freno a risoluzione Ue su Turchia - Il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto, ha confermato che le autorità di Budapest hanno inizialmente bloccato l'adozione di una risoluzione dell'Unione europea che metteva in guardia la Turchia contro la sua offensiva in Siria. Szijjarto lo ha spiegato al portale "hvg.hu", dopo che il settimanale tedesco "Der Spiegel" e altre testate avevano rivelato ieri la notizia, inizialmente smentita dalla diplomazia di Budapest. Il ministro Szijjarto ha affermato che l'Ungheria non ha posto un vero e proprio veto, ma ha preferito dare il suo assenso solo quando questo ha assunto la forma di un comunicato dell'Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza. L'Ue "molto spesso indebolisce la sua credibilità politica globale perché a Bruxelles c'è chi pensa che dobbiamo dare il nostro parere su tutto", ha detto il capo della diplomazia ungherese. Nel caso specifico della Turchia, Ankara sta assistendo quattro milioni di rifugiati nel suo territorio affinché ritornino a casa e, aggiunge Szijjarto "la politica migratoria dovrebbe servire a consentire il ritorno e una vita in condizioni sicure a casa propria a coloro che sono fuggiti dal loro paese". (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..