EGITTO-ITALIA
 
Egitto-Italia: fonti confermano a “Nova” fermo della giornalista italiana Francesca Borri
 
 
Il Cairo, 11 ott 16:37 - (Agenzia Nova) - Fonti attendibili hanno confermato ad “Agenzia Nova” il fermo della giornalista italiana Francesca Borri atterata ieri sera all’aeroporto del Cairo proveniente dall’Italia. Con la freelance italiana c’è in questo momento Maria Del Carmen Taschini Otero, capo della cancelleria consolare dell’ambasciata d’Italia al Cairo. I motivi del fermo non sono chiari, ma si ipotizza un problema burocratico relativo al passaporto. La giornalista barese, classe 1980, era entrata nella rosa dei finalisti del premio “European Press Prize” 2019 per un’intervista al leader di Hamas, Yahya Sinwar, pubblicata contemporaneamente il 5 ottobre 2018 dal quotidiano italiano “La Repubblica” e dal quotidiano israeliano “Yedioth Ahronoth”. Nella motivazione, gli organizzatori del premio avevano sottolineato che l’intervista dal titolo “Hamas: non vogliamo più guerra”, frutto di un lungo lavoro fatto dalla Borri in Israele da febbraio a ottobre dello scorso anno, aveva dato un “un contributo al processo di pace” in Medio Oriente. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
TUTTE LE NOTIZIE SU..