SENEGAL
 
Senegal: ministro Interno, paese riflette a indurimento politica visti
 
 
Dakar, 11 ott 15:41 - (Agenzia Nova) - Il Senegal indurirà la sua politica dei visti di ingresso nel paese entro la fine dell'anno, imponendo il documento ad un maggior numero di visitatori. Lo ha annunciato il ministro degli Interni Aly Ngouille Ndiaye parlando ai microfoni di radio "Rfm". "Per motivi di sicurezza dobbiamo sapere chi viene e chi va", ha detto Ndiaye, secondo il quale le autorità stanno definendo la misura e dovrebbero applicarla entro la fine dell'anno. Il ministro degli Interni non ha specificato ai cittadini di quale paese o a quale tipologia di turisti si applicherebbe l'obbligo del visto e ha assicurato che sarebbero state prese disposizioni per facilitarne il rilascio. Secondo alcuni media locali il Senegal potrebbe forse ristabilire del principio di reciprocità, in base al quale Dakar richiederebbe visti per i cittadini dei paesi che a loro volta ne impongono uno ai visitatori senegalesi. Quest'ultima ipotesi è tuttavia stata smentita da un portavoce del ministero degli Interni, Maham Ka, per il quale il ministro Ndiaye non ha fatto riferimento al principio di reciprocità e il ministero avrebbe presto comunicato su nuove misure.


(Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..