SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Germania, attacco sinagoga Halle, quattro chili di esplosivo in auto attentatore
 
 
Monaco di Baviera, 11 ott 15:45 - (Agenzia Nova) - A bordo dell'auto utilizzata dal neonazista che il 9 ottobre scorso ha attaccato una sinagoga ad Halle an der Saale in Sassonia-Anhalt sono stati scoperti diversi ordigni per complessivi quattro chili di esplosivo. È quanto reso noto dal procuratore generale federale Peter Frank durante una conferenza stampa con il ministro della Giustizia tedesco, Christine Lambrecht, tenuta ieri 10 ottobre. Come riferisce il quotidiano “Sueddeutsche Zeitung”, in riferimento all'attentato di Halle an der Saale, in cui due persone sono state uccise e altrettante sono rimaste ferite, Frank ha affermato che “quanto abbiamo vissuto è stato terrorismo”.I l procuratore generale federale ha poi aggiunto che l'autore dell'attacco alla sinagoga aveva l'obiettivo di “compiere un massacro”. Attualmente agli arresti, l'estremista di destra, un tedesco di 27 anni, è accusato di duplice omicidio e tentato omicidio. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..