SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: ministri Grecia e Francia firmano dichiarazione d'intenti per fornitura ad Atene di 2 fregate
 
 
Atene, 11 ott 15:00 - (Agenzia Nova) - Il ministro della Difesa greco Nikos Panagiotopoulos ha espresso la volontà della Grecia di avviare colloqui per l'acquisizione di due nuove fregate per la Marina militare ellenica durante un incontro con l'omologo francese, Florence Parly a Parigi. Secondo quanto riferito dal quotidiano di Atene "Kathimerini", le due parti hanno firmato una dichiarazione di intenti per l'acquisizione delle due fregate, come spiegato dallo stesso Panagiotopoulos. "C'è una lunga strada da percorrere", ha aggiunto il ministro, prima di raggiungere un accordo sugli "aspetti tecnici" necessari alle unità navali. Altro tema di discussione è stato quello relativo al mantenimento dei caccia di fabbricazione francese Mirage. I due ministri hanno anche discusso dell'offensiva militare avviata mercoledì della Turchia in Siria e degli sviluppi nel Mediterraneo orientale, dove Ankara ha inviato una nuova da perforazione nella Zona economica esclusiva (Zee) di Cipro. Al termine dell'incontro, Panagiotopoulos ha fatto riferimento alle navi francesi e italiane nell'area, affermando che sono servite a sottolineare la presenza dell'Unione europea e le sue obiezioni alle continue "violazioni" della Turchia nelle acque di Cipro. (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..