INFRASTRUTTURE
 
Infrastrutture: Atlantia, Abertis e Gic acquisiscono 70 per cento Red de Carreteras de Occidente in Messico
 
 
Roma, 11 ott 13:07 - (Agenzia Nova) - Abertis Infraestructuras, contrattala di Atlantia, in partnership con Gic, ha oggi raggiunto l’accordo con Goldman Sachs Infrastructure Partners (Gsip) per l’acquisizione del 70 per cento del capitale di Red de Carreteras de Occidente (Rco) in Messico. In particolare, Abertis acquisirà il 50,1 per cento del capitale di Rco per un controvalore di 1,5 miliardi di euro mentre Gic acquisirà il 20 per cento. Rco gestisce, attraverso 5 concessionarie, 876 km di rete autostradale nel corridoio industriale tra Città del Messico e Guadalajara. La chiusura dell’operazione, si legge nella nota di Atlantia, è attesa per la prima metà del 2020 a valle di un’offerta pubblica sul restante 30 per cento del capitale oggi in mano a fondi pensione messicani. Abertis (e quindi Atlantia) controllerà e consoliderà integralmente Rco. “L'acquisizione di Rco in Messico da parte di Abertis ha dichiarato Fabio Cerchiai, presidente di Atlantia - espande ulteriormente la presenza del Gruppo Atlantia nel mondo e in particolare nei paesi ad alto potenziale di crescita, rafforzando la strategia di focalizzazione di Abertis nei paesi dei Centro e Sud America e così contribuendo a rimarcare il ruolo di Atlantia quale leader globale nel campo delle infrastrutture". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..