SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: flash mob a Roma di Fd'I davanti ambasciata turca. Meloni, "No guerra, Ue sia pronta a rivedere accordi con Turchia"
 
 
Roma, 11 ott 13:02 - (Agenzia Nova) - "No all'imperialismo del sultano Erdogan. Al fianco del popolo siriano". E’ lo striscione esposto questa mattina davanti all'ambasciata della Repubblica di Turchia a Roma, in via Palestro, per il flash mob di protesta, organizzato da Fratelli d’Italia, contro l'attacco militare della Turchia nel nordest della Siria. In piazza anche la leader di Fd’I Giorgia Meloni. Tra slogan e bandiere di Fd’I, ad animare la manifestazione i cori intonati dai dimostranti, che mostrano anche alcuni cartelli come: "Le donne curde stanno combattendo anche per noi!!!Chiediamo che si fermi la barbarie!!!". "Fratelli d’Italia oggi di fronte l’ambasciata turca per dire ‘no’ all'imperialismo di Erdoğan – ha detto Meloni -. E’ inaccettabile la violazione dei confini siriani, è inaccettabile la guerra mossa ai Curdi siriani, che in questi anni si sono eroicamente battuti contro l’Isis, è inaccettabile il silenzio dell’Occidente, della Nato, della quale la Turchia fa parte, e dell’Unione Europea che in questi anni ha riempito la Turchia di soldi. L’Unione europea sia pronta a rivedere tutti gli accordi di partenariato con la Turchia, se Erdogan non cesserà questo atteggiamento, perché – conclude Meloni - ci hanno raccontato che l’integrità di un territorio era una ragione anche per avviare le sanzioni, come è stato fatto con la Russia sull’Ucraina".
(Rer)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..