SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: segretario generale Nato Stoltenberg ad Ankara, Turchia agisca con moderazione (2)
 
 
Ankara, 11 ott 12:53 - (Agenzia Nova) - Stoltenberg ha riconosciuto “l’alto prezzo” pagato da Ankara per l’instabilità regionale e ha invitato la comunità internazionale a trovare una soluzione “sostenibile” per affrontare il tema dei combattenti dello Stato islamico catturati dai curdi delle Forze siriane democratiche (Fds) nel nord-est della Siria. “La Turchia è in prima linea in una regione fortemente instabile. Nessun altro alleato della Nato ha sofferto di più per gli attacchi terroristici, nessun altro è stato più esposto alla violenza e ai disordini del Medio Oriente”, ha dichiarato il segretario generale della Nato, chiedendo tuttavia ad Ankara di agire con “moderazione”. “La Turchia è una parte importante della nostra Alleanza e apprezziamo il suo contributo alla nostra sicurezza collettiva, alle nostre missioni e operazioni. Rende la Nato più forte”, ha aggiunto Stoltenberg. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..