Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Medio Oriente (4)
 
 
Roma, 11 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - Iraq: nulla di fatto in parlamento per rimpasto di governo - E' terminata con un nulla di fatto la seduta del parlamento iracheno di ieri che doveva votare la proposta di rimpasto di governo presentata dal premier Adel Abdel Mahdi. Il rimpasto comprendeva cinque ministeri. Secondo quanto riferisce l'emittente televisiva "Al Jazeera", all'inizio della seduta di ieri si doveva votare la candidatura per i ministeri dell'Istruzione e della Sanità che sono vacanti. A quel punto sono scoppiate le divergenze tra i gruppi parlamentari che non hanno permesso di votare i candidati per i ministeri dell'Industria, dell'Immigrazione e delle Telecomunicazioni. Il parlamento aveva il numero legale per votare tutto il rimpasto di governo in mattinata ed ha votato per accettare le dimissioni del ministro della Sanità, Ala al Alwan, e per la nomina di Sahi Khalil come ministro dell'Istruzione. Ma è mancato il numero legale dopo lo scoppio di forti divergenze tra le forze politiche sul rimpasto di governo e la richiesta di chiarimento da parte di alcuni deputati circa il cambio dei ministri. Il rimpasto era stato chiesto dal presidente Barham Salih per migliorare le performance dell'esecutivo dopo le proteste scoppiate nelle scorse settimane. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..