MIGRANTI
 
Migranti: Mattarella, serve gestione "comune e sostenibile" a livello Ue
 
 
Atene, 11 ott 11:46 - (Agenzia Nova) - Bisogna arrivare a una gestione "comune e sostenibile" del fenomeno migratorio tra i paesi europei: lo ha dichiarato il presidente Sergio Mattarella, nel suo intervento alla riunione del gruppo Arraiolos in corso oggi ad Atene. Secondo il capo dello Stato, la questione migratoria va affrontata con “un’attenzione ai valori fondanti” dell’Ue per arrivare a una “gestione comune e sostenibile". “L’Europa potrebbe essere travolta, e non soltanto paesi di primo ingresso”, ha affermato Mattarella sottolineando che il fenomeno migratorio va “affrontato per governarlo” in modo da evitare che si arrivi ad “alterare gli equilibri nel nostro continente”. “In questo momento la rotta orientale è quella più battuta”, ha osservando il presidente rinnovando l’auspicio per una soluzione comune e richiamando i paesi europei a fermare “l’ignobile traffico di esseri umani”. "Rimane un dovere da affrontare quello di salvare vite umane", ha evidenziato indicando che occorre una gestione comune che tenga conto complessivamente dei problemi e trovi "un punto di incontro" per una soluzione che sia dell’Unione.
(Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..