KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: dure contestazioni a Pristina per assegnazione premio Nobel alla letterattura ad Handke
 
 
Pristina, 11 ott 10:47 - (Agenzia Nova) - L'assegnazione del premio Nobel per la letteratura allo scrittore austriaco Peter Handke ha provocato dure contestazioni in Kosovo a causa dei noti legami del letterato con l'ex presidente serbo Slobodan Milosevic, la partecipazione ai suoi funerali e le sue critiche ai bombardamenti Nato nel 1999. "Una decisione che provoca profondo dolore alle vittime del genocidio", ha scritto il presidente kosovaro Hashim Thaci, sottolineando che Handke "ha difeso e sostenuto i responsabili del genocidio". Per il Movimento Vetevendosje, il partito di Albin Kurti vincitore delle elezioni politiche della scorsa domenica in Kosovo, il premio Nobel ad Hanke "è un'offesa alle vittime dello sciovinismo serbo". (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..