AUTONOMIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Autonomia: Ruocco a "Il Quotidiano del Sud", stabiliremo criteri oggettivi per la spesa (3)
 
 
Roma, 11 ott 10:00 - (Agenzia Nova) - C'è un cambio di paradigma rispetto a quando facevate la guerra ai governatori del Nord. "Dalla prospettiva ipotizzata da Zaia e Fontana in Veneto e Lombardia ne sarebbe risultata una riforma che danneggiava una parte del Paese basandosi appunto su criteri errati". Nella pubblica opinione in questi mesi è cambiato molto. "Anche grazie all'apporto e alle inchieste del vostro giornale si è compreso che non si possono fare riforme solo raccogliendo i mal di pancia locali. Dicevo allora e continuo a sostenere adesso: analizziamo i numeri, altrimenti i problemi non si risolveranno". Certo passare dal primo governo Conte a questo Conte bis col Pd dentro la maggioranza è un'altra storia: ci sono le condizioni per riequilibrare le storture? "Non c'è dubbio che ora lo scenario è cambiato e possiamo ragionare con serenità". Quando potrebbe essere approvata la riforma dell'autonomia differenziata? Boccia ha lasciato intendere che il percorso non è brevissimo. "Per il completamento della riforma ci vorranno quattro, cinque mesi sicuramente. Anche perché adesso c'è la sessione di bilancio che impegnerà le commissioni e poi le Camere, quindi avrà la priorità", ha concluso Ruocco. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..