HONG KONG
Mostra l'articolo per intero...
 
Hong Kong: Apple difende decisione di bloccare applicazione per mobile
 
 
Washington, 11 ott 07:30 - (Agenzia Nova) - L’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha difeso ieri la decisione del colosso tecnologico statunitense di bloccare agli utenti di Hong Kong l’accesso a una applicazione per la visualizzazione di carte geografiche, Hkmap.live, che sarebbe stata utilizzata a fini organizzativi anche dai manifestanti antigovernativi di Hong Kong. Cook ha negato che Apple abbia ceduto alle pressioni di Pechino, ed ha affermato che la decisione è frutto di una “approfondita” valutazione dei fatti riguardo l’applicazione, che fornisce anche informazioni in merito ai checkpoint della polizia. Il blocco dell’applicazione, ha affermato Cook, è una decisione tesa a “tutelare al meglio i nostri utenti”: Apple avrebbe ricevuto “informazioni credibili” secondo cui Hkmap.live veniva utilizzata “per prendere di mira singoli funzionari di polizia e per aggredire individui e proprietà quando le forze dell’ordine non erano presenti”. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..