FILIPPINE-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Filippine-Cina: Mar Cinese Meridionale, capo Forze armate filippine sostiene diplomazia
 
 
Manila, 11 ott 05:55 - (Agenzia Nova) - Le Forze armate delle Filippine sostengono una soluzione diplomatica per la soluzione delle tensioni diplomatiche con la Cina nel Mar Cinese Meridionale. Lo ha dichiarato il nuovo capo di stato maggiore delle Forze armate filippine, tenente generale Noel Clement. Sebbene l’apparato militare sia pronto a difendere la sicurezza delle Filippine, “la guerra non è lo strumento primario per la risoluzione dei conflitti internazionali”, ha dichiarato l’ufficiale. “Sosteniamo la strategia del governo per la soluzione del conflitto (nel Mar Cinese Meridionale) tramite mezzi pacifici e diplomatici, per prevenire una escalation della tensione tra i nostri paesi”, ha detto Clement, nominato capo di stato maggiore dal presidente Rodrigo Duterte lo scorso settembre. Il mese scorso Manila ha presentato a Pechino l’ultima di una serie di proteste diplomatiche formali per le attività cinesi nelle acque contese. Clement ha riferito al Congresso che la Marina filippina ha individuato vascelli cinesi attorno alla scogliera di Ayungin, a ovest di Palawan, nell’atollo conteso delle Spratly. Ad Ayungin le Filippine mantengono un piccolo contingente di fanti di marina, stazionati presso il relitto di una nave spiaggiato. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..