FILIPPINE
Mostra l'articolo per intero...
 
Filippine: 542 cittadini stranieri, perlopiù cinesi, arrestati per frodi investimenti (2)
 
 
Manila, 11 ott 05:13 - (Agenzia Nova) - “Sono stati arrestati per aver lavorato senza permessi e in quanto immigrati sprovvisti di documenti”, ha dichiarato il commissario del Dipartimento per l’immigrazione filippino, Jaime Morente. Il funzionario ha spiegato che le autorità si stanno muovendo contro le società che danno lavoro a immigrati irregolari, e che le operazioni sono avvenuti in collaborazione con l’ambasciata cinese a Manila. La maggior parte dei cittadini stranieri arrestati era entrato nelle Filippine con un visto turistico, e vi era rimasto dopo la scadenza del titolo di soggiorno temporaneo. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..