USA
 
Usa: Deutsche Bank non possiede le dichiarazioni dei redditi di Donald Trump
 
 
Washington, 10 ott 21:30 - (Agenzia Nova) - Deutsche Bank ha dichiarato in una lettera alla Corte d'appello degli Stati Uniti per il Secondo Circuito di non possedere le copie delle dichiarazioni fiscali del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Le commissioni congressuali che indagano su Trump hanno emesso un mandato a Deutsche Bank all'inizio di quest'anno per ottenere i documenti finanziari relativi al presidente, alle sue società e alla sua famiglia, comprese le dichiarazioni fiscali federali. Trump ha presentato ricorso contro la pubblicazione da parte della banca tedesca - che è stata il suo principale finanziatore negli ultimi due decenni - di documenti bancari relativi a se stesso e alla sua famiglia, per impedirle di rispettare i mandati. Mentre Deutsche Bank in precedenza aveva rifiutato di ammettere in tribunale se fosse o meno in possesso delle dichiarazioni di Trump, in seguito aveva detto di averne alcune. "La banca è in possesso di dichiarazioni dei redditi (in forma di bozza o archiviate) in risposta alle citazioni in giudizio", avevano scritto gli avvocati di Deutsche Bank ad agosto. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..