USA
 
Usa: arrestati per finanziamento illecito due soci di Giuliani coinvolti nel caso Ucraina
 
 
Washington, 10 ott 21:15 - (Agenzia Nova) - Due soci in affari di Rudolph Giuliani, avvocato personale del presidente Usa Donald Trump, sono stati arrestati con l'accusa di finanziamento illecito alla campagna di Trump. Lev Parnas e Igor Fruman, le cui nazionalità non sono state rivelate, sono coinvolti nel caso delle presunte pressioni di Trump al governo dell'Ucraina poiché hanno aiutato Giuliani a indagare sull'ex vicepresidente Joe Biden. I due uomini d'affari sono stati arrestati ieri sera, 9 ottobre, in Virginia, con l'accusa di aver “cospirato per eludere le leggi federali contro l'influenza straniera impegnandosi in un piano per incanalare denaro straniero ai candidati federali e statali” in modo da poter potenzialmente influenzare i candidati, le loro campagne e i governi. La loro azienda, la Global Energy Producers, è stata accusata di aver violato la legge sui finanziamenti elettorali attraverso una donazione di 325mila dollari al gruppo America Frist Action, legato alla campagna Trump. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..