SIRIA
 
Siria: fonti ribelli, Ras al Ain e Tel Abyad circondate da forze turche
 
 
Ankara, 10 ott 20:08 - (Agenzia Nova) - Le città siriane di Ras al Ain e Tel Abyad, a ridosso del confine settentrionale, sono ora “circondate” dalle forze turche e dalle milizie ribelli siriane alleate. Lo ha fatto sapere Major Youssef Hamoud, portavoce di un gruppo ribelle filo-turco che si fa chiamare Esercito nazionale, ripreso dall’emittente satellitare “al Arabiya”. Hamoud ha aggiunto che sono inoltre già stati conquistati diversi villaggi attorno alle due città. Ras al Ain e Tel Abyad sono abitate in maggioranza da arabi e sono controllate dai curdi delle Unità di protezione dei popoli (Ypg): si tratta dei primi obiettivi dell’operazione “Fonte di pace” lanciata ieri dalla Turchia e annunciata dal presidente Recep Tayyip Erdogan. L’obiettivo è di imporre una “zona di sicurezza” ampia almeno 30 chilometri lungo la frontiera settentrionale della Siria e di reinsediare nell’area parte dei 3,6 milioni di profughi siriani attualmente ospitati dalla Turchia. L’operazione è iniziata con una serie di raid aerei contro obiettivi legati alle milizie curdo-siriane e le relative infrastrutture, seguiti da un’offensiva sul terreno e da attacchi di artiglieria contro città nelle province di Hasakah e Raqqa. La risposta curda è stata affidata per lo più a razzi e colpi di mortaio contro città turche al di là del confine. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..