LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: Di Stefano a “Nova” su Conferenza Berlino, sostegno a ogni iniziativa dialogo
 
 
Roma, 10 ott 17:25 - (Agenzia Nova) - L’Italia sostiene tutte le iniziative che possono portare al dialogo il Libia. Lo ha dichiarato ad “Agenzia Nova” il sottosegretario agli Affari esteri e Cooperazione internazionale, Manlio Di Stefano, commentando l’iniziativa di Berlino che dovrebbe portare a una nuova conferenza sulla Libia prima di Natale. “Chiaramente la situazione si è compromessa con l’avanzata dell’esercito del generale Khalifa Haftar su Tripoli”, lo scorso 4 aprile, che ha messo da parte la via politica e diplomatica. Nonostante i fatti sul campo, “abbiamo volutamente continuato a parlare di un calendario per le elezioni politiche perché è importante mantenere l’obiettivo e far sì che ci sia una propensione verso quella strada”. Di Stefano ha auspicato che abbia successo anche "il tentativo tedesco funzioni". “Crediamo che la Conferenza di Palermo abbia avuto un grande risultato e, paradossalmente, probabilmente ha stimolato la reazione armata di Haftar perché stava perdendo il suo ruolo di potere in quanto eravamo riusciti a far convergere tutto su un’azione politica”. Secondo Di Stefano adesso “pare che ci siano le condizioni per ritornare al tavolo negoziale ed è l’obiettivo che abbiamo in Europa”. A tal proposito, “il dialogo tra Italia e Francia negli ultimi mesi è stato molto intenso proprio sul tema Libia e abbiamo fatto un chiaro appello a evitare egoismi che possano portare a nuove separazioni in Libia. Speriamo che si possa risolvere davvero”, ha concluso. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..