SUDAN
 
Sudan: Neemat Abdullah nuovo presidente della Corte suprema, è la prima donna della storia
 
 
Khartum, 10 ott 16:51 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio sovrano del Sudan ha nominato Neemat Abdullah come nuova presidente della Corte suprema. È quanto reso noto dal Consiglio sovrano in una nota. Abdullah è la prima donna a ricoprire l’incarico nella storia del paese. Il mese scorso il nuovo premier Abdalla Hamdok ha nominato Asma Abdullah come prima donna a ricoprire l’incarico di ministro degli Esteri. Il Consiglio sovrano, l’autorità di transizione istituita con la Dichiarazione costituzionale approvata lo scorso 17 agosto e incaricata di guidare il paese durante il periodo di transizione iniziato con la destituzione dell’ex presidente Omar al Bashir, è composta da 11 membri (sei civili e cinque militari), di cui due donne. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..