ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: il parlamento sfiducia governo Dancila, presidente convoca partiti per consultazioni
 
 
Bucarest, 10 ott 15:54 - (Agenzia Nova) - Il parlamento di Bucarest ha approvato oggi con 238 voti favorevoli la mozione di sfiducia dell'opposizione liberale contro il governo socialdemocratico, presieduto da Viorica Dancila. Per passare la sfiducia sarebbero bastati 233 voti. La mozione è stata presentata dal Partito nazionale liberale (Pnl) e controfirmata da parlamentari dall'Unione salvate la Romania (Usr), Partito del movimento popolare (Pmp), dall'Unione democratica dei magiari in Romania (Udmr), dell'Allenza liberaldemocratica (Alde), da Pro Romania da due deputati delle minoranze nazionali, un indipendente e persino da quattro esponenti del Partito socialdemocratico (Psd), forza di maggioranza. I sostenitori della sfiducia hanno definito l’esecutivo come il “più nociva degli ultimi 30 anni”, chiarendo che dopo la sfiducia adotteranno un programma governativo responsabile, orientato verso lo sviluppo e la modernizzazione del paese e verso la prosperità di ogni singolo romeno. La premier e gli altri leader socialdemocratici hanno accusato l'opposizione di non avere, in realtà, delle soluzioni alternative. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..