SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Commissione Ue, sì a sostegno trasporto merci su ferrovia in Emilia Romagna
 
 
Bruxelles, 10 ott 17:15 - (Agenzia Nova) - La Commissione europea ha approvato, in base alle norme dell'Unione europea sugli aiuti di Stato, un regime di sostegno italiano per incoraggiare lo spostamento del traffico merci dalla strada alla ferrovia in Emilia-Romagna. Lo ha reso noto la Commissione. Il regime, che ha un budget complessivo di 6 milioni di euro e durerà fino al 2022, mira ad aumentare la quota del trasporto ferroviario e di merci intermodale nella regione. Il sostegno pubblico sarà fornito ai nuovi servizi di trasporto merci per ferrovia effettuati lungo un percorso di massimo 120 chilometri all'interno del territorio regionale. L'aiuto assume la forma di una sovvenzione per le società di logistica e gli operatori di trasporto multimodale, con l'obiettivo di incanalare parte del vantaggio verso i clienti finali, incentivandoli a passare al trasporto ferroviario. Il livello di sostegno che le aziende possono ricevere si basa sulla riduzione dei costi esterni, inquinamento, rumore, congestione e incidenti, raggiunti dal trasporto ferroviario rispetto al trasporto su strada. La Commissione ha riscontrato che il regime è vantaggioso per l'ambiente e la mobilità, poiché sostiene il trasporto ferroviario, che è meno inquinante del trasporto su strada, riducendo al contempo la congestione stradale. Su questa base, la Commissione ha concluso che la misura è conforme alle norme dell'Ue in materia di aiuti di Stato, in particolare agli orientamenti della Commissione sugli aiuti di Stato alle imprese ferroviarie. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..