SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: India, Kashmir riaperto ai turisti dopo due mesi di allerta terrorismo
 
 
Nuova Delhi, 10 ott 16:00 - (Agenzia Nova) - Da oggi il Jammu e Kashmir, in India, è riaperto ai turisti, a due mesi dall’allerta terrorismo. Lo ha annunciato il governatore Satya Pal Malik dopo una revisione della situazione di sicurezza. Il 2 agosto il governo statale aveva chiesto ai fedeli in pellegrinaggio al tempio di Amarnath e ai turisti di anticipare la conclusione dei loro soggiorni e di lasciare “immediatamente” la Valle del Kashmir a causa di minacce terroristiche emerse da informazioni di intelligence. Tre giorni dopo a Nuova Delhi il parlamento, su proposta del governo centrale, ha abrogato l’articolo 370 della Costituzione indiana che riconosceva al Jammu e Kashmir uno status speciale, con una costituzione propria e un’ampia autonomia, e ha approvato un disegno di legge che prevede la soppressione dello Stato e il suo smembramento, a partire dal 31 ottobre, in due Territori dell’Unione: il Territorio di Jammu e Kashmir, con assemblea legislativa, e quello del Ladakh, senza assemblea. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..