SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Spagna, Guardia Civile e polizia temono “tolleranza” dei Mossos nei confronti dei Cdr
 
 
Madrid, 10 ott 15:45 - (Agenzia Nova) - La “passività” della polizia regionale catalana (“Mossos”) prima del referendum del 2017 e il ruolo pesante che assumerà in caso di possibili scontri e proteste dopo la sentenza della Corte suprema spagnola ai leader indipendentisti, stanno creando alcuni timori nelle forze di sicurezza spagnole. E' quanto scrive il quotidiano spagnolo “El Mundo”, che sottolinea come l'attenzione della polizia spagnola e della Guardia civile sia molto alta affinché la situazione non si surriscaldi, soprattutto dopo che presidente della Generalitat, Quim Torra, ha ripetutamente invitato i catalani a manifestare in quella che definisce "disobbedienza civile". Lo schieramento della polizia viene aggiornato giorno per giorno, secondo i rapporti dell'intelligence sui gruppi indipendentisti e dei Comitati di difesa della Repubblica (Cdr), un’ala intransigente trovata in possesso di materiale esplosivo da utilizzare proprio in risposta alle sentenze sul cosiddetto “proces”. Il fatto ha scatenato la reazione del governo catalano che si è ricompattato per l'approvazione di una mozione parlamentare che richiede il ritiro della Guardia civile dal territorio Catalano, affermando l’assoluta innocenza di questo settore militante. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..