SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: Ue, chiediamo a Turchia di fermare immediatamente azione militare
 
 
Bruxelles, 10 ott 14:36 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea chiede alla Turchia di fermare immediatamente l'azione militare unilaterale in Siria e parlerà della sua risposta a questi ultimi sviluppi nella riunione di lunedì del Consiglio Affari esteri e al Consiglio europeo del 17 e 18 ottobre. Lo ha detto la portavoce della Commissione europea, Maja Kocijancic, rispondendo a chi ha chiesto se l'Ue sia pronta ad azioni e a sanzioni contro Ankara. "L'Ue chiede alla Turchia a fermare immediatamente l'azione militare unilaterale, crediamo che non c'è una soluzione militare al conflitto in Siria, ma solo politica. Le legittime preoccupazioni turche per la sicurezza dovrebbero essere affrontate attraverso vie politiche e diplomatiche. Discuteremo di questi sviluppi, così come della risposta dell'Ue, al Consiglio Affari esteri a Lussemburgo, lunedì, e al Consiglio europeo il 17 e 18 ottobre", ha detto la portavoce. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..