GERMANIA
 
Germania: ministro Esteri Maas, attacco contro sinagoga Halle “ci colpisce al cuore”
 
 
Berlino, 10 ott 13:50 - (Agenzia Nova) - L'attacco contro una sinagoga di Halle an der Saale in Sassonia-Anhalt, compiuto da un neonazista ieri 9 ottobre nella ricorrenza della festività ebraica dello Yom Kippur, “ci colpisce al cuore”. È quanto affermato dal ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, in un messaggio sul proprio profilo Twitter. Maas ha aggiunto: “Dobbiamo combattere tutti contro l'antisemitismo nel nostro paese”. Inoltre, il ministro degli Esteri tedesco si è detto “sconvolto e scioccato dagli attentati compiuti ad Halle nella Giornata dell'espiazione, Yom Kippur”. “Sono stufo di essere sconvolto e scioccato. Quando finirà? Perché questo accade nel nostro paese? Il nostro paese!”, ha proseguito Maas. Secondo il capo della diplomazia tedesca, “nella nostra società non può esserci posto per l'antisemitismo e la xenofobia. È vergognoso dover dire così spesso questa frase in Germania ed è inaccettabile che la comunità ebraica subisca un simile attacco nel giorno della sua maggiore festività. In Germania! Nel 2019!”. Il ministro degli Esteri tedesco ha, infine, espresso il proprio cordoglio ai familiari delle vittime e a tutte le persone coinvolte dall'attacco contro la sinagoga di Halle an der Saale. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..