SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Cina, raffineria Jiangsu Eastern Shenghong emette obbligazioni verdi per finanziare complesso petrolchimico
 
 
Pechino, 10 ott 14:30 - (Agenzia Nova) - La raffineria di petrolio Jiangsu Eastern Shenghong Co. ha emesso un'obbligazione verde del valore di 1 miliardo di yuan (140,60 milioni di dollari) per finanziare un complesso petrolchimico. L'offerta non pubblica è la più grande singola obbligazione aziendale verde emessa da una società privata in Cina e pagherà un tasso di interesse annuo del 6 per cento. Lo ha dichiarato la società in una nota alla borsa di Shenzhen. Lo riferisce la stampa internazionale che spiega che i produttori cinesi di carbone, petrolio e gas sono autorizzati a utilizzare finanziamenti ecologici per pagare tecnologie pulite e miglioramenti dell'efficienza, ma i regolatori sono stati sottoposti a pressioni per avvicinare le norme cinesi agli standard internazionali che vietano questo tipo di finanziamenti. Tuttavia, secondo il "Quotidiano del Popolo" cinese che cita un funzionario della società, i proventi dell'obbligazione di Shenghong verranno utilizzati per finanziare una raffineria di petrolio in grado di elaborare 16 milioni di tonnellate all'anno di greggio utilizzato come materia prima per un impianto petrolchimico a causa delle attività avviate nel 2021. Le credenziali ecologiche dell'impianto derivano dalla sua efficienza energetica, che supererà gli standard nazionali, afferma il documento. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..