URUGUAY-PARAGUAY
Mostra l'articolo per intero...
 
Uruguay-Paraguay: Montevideo respinge accuse su rifugio a latitanti, è questione esclusivamente giuridica (7)
 
 
Montevideo, 10 ott 13:30 - (Agenzia Nova) - I tre membri del movimento di estrema sinistra "Partido Patria Libre" (Ppl) erano stati processati per il rapimento di María Edith Bordòn 18 anni fa. Dopo la condanna avevano denunciato alla Corte interamericana per i diritti umani (Iachr) di aver sofferto privazioni arbitrarie della libertà e torture nel proprio paese. I tre avevano denunciato di essere stati rapiti e abusati da agenti della polizia del Paraguay dal 17 al 30 gennaio 2002, con lo scopo di estorcere loro una confessione. La Corte interamericana per i diritti umani presso la quale era stata presentata una denuncia ed una richiesta di risarcimento per 120 milioni di dollari, si era pronunciata in favore dello stato paraguaiano aprendo la strada alla revoca dell'asilo politico. (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..