SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: rappresentane curdo Youssef, inizierà una grande fuga dal Rojava (2)
 
 
Roma, 10 ott 13:30 - (Agenzia Nova) - In merito alle operazioni condotte da Ankara nel nord della Siria e alle rassicurazioni del governo turco sull’incolumità dei civili, Youssef ha osservato: “La Turchia quando arriva nelle nostre terre compie genocidi. Ad Afrin gran parte della popolazione è fuggita e chi è rimasto subisce rapimenti e altre violenze”. Il rappresentante della delegazione curdo-siriana ha ricordato che vi sono almeno 10 città al confine con la Turchia, distanti solamente 30 chilometri: “Se continuerà così circa 2 milioni di persone fuggiranno. Loro sanno che se i miliziani jihadisti entreranno faranno massacri”. (segue) (Sic)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..