ROMANIA
 
Romania: 29 novembre primo termine per accusa formali nei confronti ex presidente Iliescu
 
 
Bucarest, 10 ott 12:54 - (Agenzia Nova) - La Corte suprema della Romania ha fissato per il 29 novembre il primo termine per la formulazione delle accuse nei confronti dell'ex presidente romeno, Ion Iliescu, rinviato a giudizio per reati contro l'umanità nell'ambito della causa riguardante la Rivoluzione anticomunista del dicembre 1989. Lo riferisce l'agenzia di stampa romena "Mediafax". Per la stessa accusa sono chiamati in tribunale anche l'ex vice primo ministro Gelu Voican Voiculescu e il generale Iosif Rus, ex capo di Stato maggiore dell'Aeronautica militare. Nella requisitoria, i procuratori sostengono che attorno a Iliescu si è formato un gruppo dissidente, composto da militari e civili, con lo scopo di rimuovere dal potere l'ex dittatore Nicolae Ceausescu, ma di mantenere la Romania nell'orbita dell'ex Unione sovietica. I procuratori affermano inoltre che, a dicembre 1989, il gruppo ha agito con abilità ed efficienza per assumere le redini del paese. Il bilancio ufficiale della Rivoluzione indica oltre mille morti e circa tre mila feriti, la maggior parte dopo il crollo del regime oppressivo di Ceausescu. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..