ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Sassoli, riscaldamento globale e crescita demografica siano il "cuore della nuova Europa"
 
 
Roma, 10 ott 12:57 - (Agenzia Nova) - Il riscaldamento globale, la crescita demografica e le crescenti disuguaglianze devono essere "il cuore della nuova Europa che vogliamo costruire" e sono al centro del “green new deal” annunciato dalla presidente Ursula von der Leyen: lo ha detto oggi in un messaggio video il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, in occasione dell’evento “The hydrogen challenge” in corso a Roma. "E’ una buona notizia che le aziende, imprese, manager discutano insieme per affrontare sfide epocali", ha affermato Sassoli. "L’obiettivo deve essere un’immediata e profonda decarbonizzazione dell’energia e dei settori produttivi, puntando alla neutralità climatica entro il 2050, oltre a una mobilità più sostenibile e a target ambiziosi di efficienza energetica - ha proseguito -. L’Europa può guidare la transizione del pianeta verso un mix energetico a basse emissioni di carbonio e per farlo dovrà adottare un approccio pragmatico e non ideologico. L’obiettivo deve essere abbattere da subito le emissioni di CO2 per centrare gli obiettivi climatici di Parigi. Le grandi aziende energetiche e i maggiori investitori sono chiamati per primi ad allearsi e affrontare la sfida climatica come un’assoluta priorità, rendendola parte integrante delle proprie strategie". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..