DIFESA
 
Difesa: Seul nega piani per l’acquisto di altri F-35
 
 
Seul, 10 ott 12:49 - (Agenzia Nova) - L’amministrazione presidenziale della Corea del Sud ha negato le indiscrezioni secondo cui Seul si appresterebbe ad acquistare F-35B – la versione a decollo corto e atterraggio verticale del velivolo – in acquisto agli F-35A già ordinati, in risposta a pressioni da parte degli Stati Uniti. Le indiscrezioni erano state alimentate dalle dichiarazioni di un parlamentare dle partito conservatore Saenuri, oggi all’opposizione, secondo cui l’acquisto dei velivoli era stato discusso dall’Ufficio di sicurezza nazionale e dall’Aeronautica militare sudcoreani lo scorso aprile, poco prima di una visita ufficiale del presidente Moon Jae-in negli Usa. Un funzionario dell’amministrazione presidenziale ha però definito tali indiscrezioni “non veritiere”. La Corea del Sud ha già sottoscritto un contratto per l’acquisto di 40 cacciabombardieri F-35, che dovrebbero essere consegnati al paese entro metà del prossimo decennio. Secondo le indiscrezioni di stampa, la Marina starebbe esercitando pressioni per l’acquisto della versione a decollo corto e atterraggio verticale del velivolo, con la prospettiva di imitare il Giappone nella conversione di portaelicotteri in portaerei di fatto. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..