Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Medio Oriente (3)
 
 
Roma, 10 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - Siria: Trump, Usa hanno già condotto terroristi gruppo “Beatles” in luogo sicuro - Gli Stati Uniti hanno già condotto i due militanti dello Stato islamico parte del cosiddetto gruppo “Beatles” responsabili delle esecuzioni fuori dalla Siria e in un luogo sicuro controllato dagli Usa. Lo ha dichiarato il presidente statunitense Donald Trump in un messaggio pubblicato sul suo profilo Twitter. “Nel caso in cui i curdi o la Turchia perdano il controllo (del territorio del nord della Siria), gli Stati Uniti hanno già portato i due militanti dell’Isis (acronimo per Stati islamico in Iraq e in Siria) legati alle decapitazioni in Siria, noti come 'Beatles', fuori dal paese e in un luogo sicuro controllato dagli Stati Uniti. Loro sono i peggiori tra i peggiori”, ha dichiarato Trump. Le dichiarazioni ribadiscono quanto dichiarato ieri sera da Trump sullo spostamento di diversi pericolosi terroristi dello Stato islamico dalle prigioni nel nord della Siria che potrebbero essere colpite dall'offensiva turca. "Abbiamo preso alcuni dei più pericolosi combattenti dell'Isis, li abbiamo spostati", ha dichiarato il presidente Usa parlando ieri ai giornalisti. "Li stiamo posizionando in luoghi diversi dove è più sicuro". Trump ha poi ribadito che imporrà sanzioni alla Turchia se l'incursione nel nord-est della Siria settentrionale sarà disumana, promettendo di adottare misure ancora più severe. La Turchia sta conducendo un'offensiva terrestre nella Siria settentrionale nel quadro dell'operazione “Fonte di pace” contro i combattenti curdi e lo Stato islamico. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..