Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno – Asia (5)
 
 
Roma, 10 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - Hong Kong: Apple rimuove app che aiuta i manifestanti a localizzare la polizia - Il colosso tecnologico statunitense Apple ha rimosso oggi dal suo App Store un'app controversa che poteva aiutare i manifestanti di Hong Kong a monitorare i movimenti della polizia. Lo riferisce la stampa cinese. Apple ha appreso che HKmap.live, l'app in grado di visualizzare le sedi della polizia, è stata utilizzata in modi da mettere in pericolo le forze dell'ordine e i residenti a Hong Kong, secondo quanto dichiarato dalla società in una nota. "Abbiamo verificato con il Cybersecurity and Technology Crime Bureau di Hong Kong che l'app è stata utilizzata per prendere di mira e tendere imboscate alla polizia e minacciare la sicurezza pubblica. Questa app viola le nostre linee guida e le leggi locali e l'abbiamo rimossa dall'App Store", ha spiegato la società. Secondo il quotidiano cinese "Global Times", l'applicazione, che raccoglie informazioni su dove viene dispiegata la polizia di Hong Kong durante le proteste, è diventata una popolare mappa in tempo reale utilizzata dai manifestanti di strada in quanto consente loro di scoprire con precisione dove si trovano gli agenti di polizia, dove sono stati utilizzati i gas lacrimogeni e dove sono distribuiti cannoni ad acqua. L'app, insieme al suo sito web, indica le posizioni degli agenti. (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..