Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Africa sub-sahariana (3)
 
 
Roma, 10 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - Ghana: tentato golpe, 9 persone accusate di tradimento - La procura di Stato del Ghana ha accusato di tradimento nove persone sospettate di aver pianificato il tentato colpo di stato del mese scorso. È quanto riferisce la stampa ghanese, secondo cui gli accusati facevano parte di un gruppo noto come Take Action Ghana e avevano programmato di organizzare una serie di proteste con l'obiettivo di destabilizzare il paese. Secondo quanto dichiarato dal procuratore, il gruppo aveva assunto i servizi di un fabbro locale per fabbricare pistole ed esplosivi per consentire loro di eseguire il piano. Inizialmente sei dei sospettati erano stati accusati di aver fabbricato illegalmente armi da fuoco ed esplosivi, ma le accuse sono state tramutate in tradimento, crimine punibile con la morte in Ghana. Il mese scorso le forze di sicurezza del Ghana hanno sventato un tentativo di colpo di stato al termine di un'operazione condotta dalle forze dopo 15 mesi di sorveglianza e raccolta di prove sulle attività dei principali sospettati e di altri presunti collaboratori. Tra il giugno e l’agosto dell'anno scorso, si legge in un comunicato del ministero dell'Informazione, “uno dei sospetti ha contattato un numero non precisato di ufficiali militari e ha parlato con loro per ordire un complotto per ottenere armi, rilevare posizioni chiave e garantire finanziamenti allo scopo di rilevare le redini di governo”. Il Ghana è considerato uno dei paesi più stabili nell'Africa occidentale dalla sua transizione alla democrazia multipartitica, avvenuta nel 1992, quando pose fine ad un susseguirsi di colpi di Stato. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..