INDIA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
India-Cina: Modi-Xi, continua il dialogo tra due potenze rivali con interessi convergenti (10)
 
 
Nuova Delhi, 10 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - L’enfasi posta sulla dimensione cooperativa è stata apprezzata da Pechino. Tuttavia, benché non sia dichiaratamente contro nessuno in generale né contro la Cina in particolare, la strategia per la regione Indo-Pacifico è chiaramente un tentativo di contenimento della crescente presenza cinese nell’area. Modi ha dato ulteriore impulso ai rapporti col Sud-est asiatico. La relazione bilaterale con l’Indonesia è stata elevata a partenariato strategico globale. L’India, inoltre, ha riconquistato uno spazio di manovra nelle Maldive, dopo la presidenza filocinese di Abdulla Yameen, in seguito all’insediamento del presidente Ibrahim Mohamed Solih. Il cantiere del formato quadrilaterale incentrato sull’Indo-Pacifico, che coinvolge l’India, gli Stati Uniti, il Giappone e l’Australia, si è riunito per la prima volta a livello di ministri degli Esteri. La politica indiana “Act East” ha trovato una consonanza anche nella “New Southern Policy” sudcoreana, che si è manifestata in una “visione condivisa della pace e della prosperità per i popoli dei due paesi” sottoscritta dai leader Modi e Moon Jae-in, presidente della Corea del Sud. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..