INDIA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
India-Cina: Modi-Xi, continua il dialogo tra due potenze rivali con interessi convergenti (9)
 
 
Nuova Delhi, 10 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - Parallelamente c’è stato anche un avanzamento della strategia indiana per l’Indo-Pacifico. Modi ha illustrato la sua visione in sei punti in un discorso, divenuto un punto di riferimento, pronunciato nel giugno del 2018 allo Shangri-La Dialogue di Singapore. Innanzitutto, Nuova Delhi è per “una regione libera, aperta, inclusiva”. In secondo luogo, mette “il Sud-est asiatico al centro”. Il terzo punto riguarda il metodo: “Il dialogo e un ordine comune basato sulle regole” che riconosca “la sovranità e integrità territoriale, così come l’uguaglianza di tutte le nazioni”. Il quarto elemento è il “pari accesso come diritto, secondo il diritto internazionale, all’uso di spazi comuni sul mare e nell’aria che richiederebbero libertà di navigazione, commerci senza ostacoli e risoluzioni pacifiche delle controversie conformemente al diritto internazionale”. Al quinto punto, Modi ha difeso l’apertura agli scambi globali, contro il protezionismo, e a “parità di condizioni per tutti”. Infine, Modi ha definito “vitale” la connettività, a patto che si basi “sul rispetto della sovranità e dell’integrità territoriale, della consultazione, del buon governo, della trasparenza, della fattibilità e della sostenibilità”. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..