Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno – Europa orientale (3)
 
 
Roma, 10 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - Russia-Iran: rilasciata la giornalista russa Julia Juzik - Le autorità iraniane hanno rilasciato la giornalista russa Julia Juzik, arrestata nei giorni scorsi per presunto spionaggio a favore di Israele. "Lo stato di salute è normale, sana e salva", ha detto all’agenzia di stampa "Tass" Andrej Ganenko, addetto stampa dell'ambasciata russa in Iran. In mattinata è già volata a Mosca, ha annunciato l'ambasciata russa su Twitter. L'informazione è stata confermata dai familiari della giornalista. Erano stati proprio i parenti di Juzik a rendere pubblica la notizia del suo arresto. Il ministero degli Esteri iraniano ha in seguito dichiarato che sarebbe stata presto rilasciata. In seguito Teheran ha negato questa ipotesi e ha affermato che la donna russa avrebbe avuto dei problemi con il visto. Juzik ha collaborato con "Komsomolskaja Pravda", "Moskovskij Komsomolets", "Newsweek" e numerose altre pubblicazioni. È autore di libri sull'islamismo, tre i quali uno sull'attentato di Beslan. Nel 2016 ha partecipato alle elezioni alla Duma di Stato (camera bassa del parlamento) come candidato del Daghestan per Open Russia di Mikhail Khodorkovskij. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..