SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: premier Hamdok a colloquio con funzionari Onu e Ua, focus su processo di pace (2)
 
 
Khartum, 10 ott 10:55 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 11 settembre il governo del Sudan e i gruppi armati ribelli hanno firmato una tabella di marcia per giungere ad un accordo di pace globale, tuttavia il Consiglio di pace e sicurezza dell'Ua deve ancora emettere una decisione di annullamento del precedente processo di pace e di istituire un nuovo quadro giuridico per il processo. L'organismo regionale potrebbe prendere una decisione in merito nella riunione prevista per oggi. L’accordo è stato firmato nella capitale del Sud Sudan, Giuba, alla presenza del presidente sud sudanese Salva Kiir, che ha co-firmato l'accordo insieme alle parti sudanesi. La dichiarazione è stata firmata dai leader del Fronte rivoluzionario sudanese (Srf) e dall’Alleanza delle forze di liberazione del Sudan (Slfa), mentre il leader del Movimento di liberazione popolare del Sudan-Nord (Splm-N), Abdel Aziz al Hilu, ha firmato lo stesso testo in un documento separato. In base alla dichiarazione, le parti hanno convenuto di attuare immediatamente le misure di rafforzamento della fiducia fra le parti, contenute nel Documento costituzionale firmato lo scorso 17 agosto, e di istituire meccanismi adeguati a tal fine. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..