UCRAINA
 
Ucraina: presidente Zelensky su proteste di piazza, "pronto a dimettermi se necessario"
 
 
Kiev, 10 ott 10:35 - (Agenzia Nova) - Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato di non essere spaventato dalle proteste di massa nel paese e di essere pronto a dimettersi in qualsiasi momento, al fine di prevenire eventuali violenze. "Non sono spaventato. Sono pronto a presentare le dimissioni in qualsiasi momento, se la società ucraina non vuole che il mio staff continui a lavorare e non mi vuole più come presidente. Non ci saranno bagni di sangue, vedrete. Sono molto sereno su questo", ha spiegato Zelensky in conferenza stampa in diretta televisiva. Il presidente ha poi rilevato come il suo predecessore Petro Poroshenko potrebbe provare a quidare una rivolta nel paese, simile a quella del 2014. "L'unico errore di Poroshenko sta nel fatto di credersi capace di guidare una nuova Maidan. La sua retorica è cambiata, così come il suo status, ma si dimentica di non essere più presidente", ha commentato Zelensky. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..