SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: ministro Esteri greco, invasione turca è “grave errore”
 
 
Atene, 10 ott 10:31 - (Agenzia Nova) - L'invasione della Turchia in Siria è un "grave errore". Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri greco Nikos Dendias in un'intervista nella tarda serata di ieri all'emittente pubblica “ERT1”. Secondo Dendias, la Turchia ha ripetutamente commesso tali errori negli ultimi anni. Il capo della diplomazia di Atene ha sottolineato che il tentativo di Ankara di creare un’area dove trasferire i rifugiati siriano è “illegale”, evidenziadno che la gestione dei flussi migratorie deve essere soggetta ad alcuni principi fondamentali di dignità. "Questo non è il caso adesso. Pertanto, ciò che la Turchia sta facendo è contrario ai diritti umani dei rifugiati sul territorio turco", ha aggiunto il ministro. Allo stesso tempo, Dendias ha rilevato che la Turchia "sta aprendo un fronte", il che non la aiuta. "I turchi hanno commesso un grave errore", ha concluso Dendias. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..