VATICANO
Mostra l'articolo per intero...
 
Vaticano: De Franssu (Ior) a "Il Sole 24 Ore", nessuna guerra sul controllo delle risorse finanziarie (3)
 
 
Roma, 10 ott 09:26 - (Agenzia Nova) - Pochi giorni fa è diventata operativa l'adesione dell'Istituto al circuito europeo del bonifici Sepa, quindi lo Ior ha dotato i propri clienti di un 'Vatican Iban'... "Questa, al di là di ogni altra considerazione, è la conferma dell'enorme lavoro che è stato svolto in questo processo di riforma. L'ingresso nel circuito Sepa è un marchio di sicura garanzia. Ma non solo sul fronte della normativa: la riforma si è tradotta in una nuova cultura operativa dell'Istituto". La 'banca vaticana', che non è una banca, è un tassello importante dentro la riforma della Curia. "Lo lor non è parte della Curia, ma ha un ruolo speciale ed autonomo: siamo uno strumento finanziario essenziale per l'azione pastorale del Santo Padre nel mondo. Per meglio adempiere a questo compito, lo lor, oggi unico soggetto vaticano sottoposto alla vigilanza dell'Aif, ha accelerato il suo processo di conformità e adeguamento alle norme statuali vigenti. Tale accelerazione si deve anche al fatto che lo Ior è l'unico soggetto vaticano che offre servizi in 'concorrenza' con il mondo esterno e questo ci impone inevitabilmente un ritmo più serrato e veloce del contesto in cui ci muoviamo". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..