INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: iniziato il ritiro del monsone dal Nord-ovest (2)
 
 
Nuova Delhi, 10 ott 09:05 - (Agenzia Nova) - Il monsone è un vento ciclico, caldo, che influenza profondamente il clima del subcontinente indiano e quindi la sua agricoltura; il cambiamento di direzione, intorno a maggio e ottobre, tuttavia, è accompagnato da tifoni spesso devastanti, tra le principali cause di mortalità nel paese. Nella stagione monsonica si concentra la più alta percentuale di piogge di tutto l’anno, intorno al 70 per cento delle precipitazioni totali. Per livelli normali si intendono precipitazioni comprese tra il 96 e il 104 per cento della media stagionale degli ultimi 50 anni, ovvero 89 centimetri. Il margine di errore è del cinque per cento. (Inn) © Agenzia Nova - Riproduzione riservata (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..