MALESIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Malesia: parlamento revoca legge che criminalizza le “fake news” (3)
 
 
Kuala Lumpur, 10 ott 07:30 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro della Malesia, Mahathir Mohamad, ha discusso il ruolo della Cina nello sviluppo infrastrutturale del suo paese il 26 settembre scorso, ospite del think tank Council on Foreign Relations di New York. Mahathir, negli Usa in occasione dell’annuale Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha parlato della sua lunga esperienza come capo di governo della Malesia, e delle sfide affrontate dal suo paese, specie in materia di sviluppo infrastrutturale. Nel corso del suo intervento, Mahathir ha preso atto che Pechino, con la sua capacità finanziaria ineguagliata a livello regionale, rappresenta un partner imprescindibile per lo sviluppo infrastrutturale della Malesia e dei paesi vicini. Il premier 94enne ha argomentato che Kuala Lumpur è “obbligata” a guardare a Pechino e alla nuova Via della seta, perché “semplicemente non ci possiamo permettere (di sostenere autonomamente i costi). (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..