GERMANIA
 
Germania: attacco a sinagoga Halle, per Netanyahu “antisemitismo in marcia in Europa”
 
 
Berlino, 10 ott 10:05 - (Agenzia Nova) - L'attacco di un neonazista contro una sinagoga di Halle an der Saale in Sassonia-Anhalt avvenuto ieri 9 ottobre, data in cui si celebrava lo Yom Kippur, la più importante festività ebraica, è “un ulteriore segno di come l'antisemitismo sia in marcia in Europa”. È quanto dichiarato dal primo ministro incaricato di Israele, Benjamin Netanyahu, in un messaggio sul proprio profilo Twitter. In particolare, Netanyahu ha affermato: “L'attacco terroristico contro la comunità di Halle, in Germania, durate lo Yom Kippur, il giorno più santo della nostra nazione, è un ulteriore segno che l'antisemitismo è in marcia in Europa”. Il primo ministro incaricato dello Stato ebraico ha poi espresso le proprie condoglianze ai parenti delle vittime e ha chiesto alle autorità tedesche di continuare a combattere con risolutezza l'antisemitismo. Nel primo pomeriggio di ieri, un neonazista ha tentato di fare irruzione nella sinagoga del quartiere Paulus di Halle an der Saale. Non riuscendovi, l'uomo si è allontanato dall'edificio percorrendo le strade nei dintorni, ha lanciato delle granate e poi ha aperto il fuoco sui passanti. Il bilancio è di due morti e diversi feriti. Datosi alla fuga a bordo di un'autovettura, l'estremista di destra è stato intercettato dalla polizia e arrestato. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..