USA
 
Usa: analista dell'intelligence accusato di aver divulgato informazioni riservate ai giornalisti
 
 
Washington, 09 ott 21:30 - (Agenzia Nova) - Le autorità statunitensi hanno arrestato un analista della Defense intelligence agency (Dia) per aver divulgato informazioni classificate ai giornalisti. Lo riferisce la stampa statunitense che cita alcuni documenti del tribunale. L'analista della Dia, Henry Kyle Frese, è stato arrestato dalle autorità statunitensi e accusato di aver divulgato informazioni da tre rapporti di intelligence in due occasioni, tra metà aprile 2018 e settembre 2019, a due giornalisti. Le forze dell'ordine hanno ricevuto un mandato del tribunale alla fine di agosto per sorvegliare il cellulare di Frese, riuscendo così a rintracciare centinaia di telefonate e messaggi tra Frese e i giornalisti durante le quali sono state citate le informazioni classificate. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..