ECUADOR
Mostra l'articolo per intero...
 
Ecuador: ambasciatore in Italia a "Nova", cavalcata protesta contro misure necessarie (2)
 
 
Roma, 09 ott 18:13 - (Agenzia Nova) - Pur essendo parte di un pacchetto più ampio di incentivi all'economia - ha proseguito Robelly Lozada citando tra gli altri una riforma del diritto del lavoro e un taglio ai dazi sulle importazioni -, la rimozione dei sussidi è divenuto tema caldo delle proteste anche per una volontà "politica". "L'80 per cento della popolazione aveva accettato questa decisione, riconoscendola come necessaria. Ma gli avversari politici dell'attuale governo hanno cercato di cavalcare la protesta incalzando i gruppi più vulnerabili del paese", ha detto l'ambasciatore insistendo sul dettaglio che a protestare sono stati soprattutto gli agricoltori "chiamati a prendere d'assedio la capitale Quito", e non la popolazione urbana in teoria più sensibile all'aumento dei prezzi delle benzine. Il governo ha più volte denunciato manovre dell'ex presidente Rafael Corea dirette a "destabilizzare l'ordine democratico" del paese. (segue) (Rab)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..