SERBIA-KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia-Kosovo: giocatori Stella Rossa rientrati dopo divieto ingresso in territorio kosovaro
 
 
Belgrado, 09 ott 17:31 - (Agenzia Nova) - I giocatori e dirigenti della squadra di calcio Stella Rossa di Belgrado sono rientrati nel territorio serbo dopo che sono stati bloccati al valico di Jarinje dalle autorità kosovare. Secondo quanto riferisce l'emittente "N1", la partita Stella Rossa-Trepca doveva essere giocata a Zvecan, nel nord del Kosovo, per la 16ma finale di Coppa Serbia. L'Unione calcio serba ha stabilito che la partita, oggi annullata, sarà giocata domani a Stara Pazova, nella provincia serba autonoma della Vojvodina. Il direttore del club della Stella Rossa, Zvezdan Terzic, ha dichiarato che la squadra aveva ottenuto il permesso di giocare la partita dalla Fifa. "Abbiamo ottenuto il permesso della Fifa, tutto quello che (le autorità kosovare) hanno dichiarato è una bugia. Hanno detto che la Stella Rossa voleva venire (in Kosovo) a forza, contro le decisioni di Fifa e Uefa, e questo non è vero", ha detto Terzic. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..