Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno – Europa orientale (4)
 
 
Roma, 09 ott 17:00 - (Agenzia Nova) - Repubblica Ceca: ministero Esteri condanna reazione cinese a revoca gemellaggio Praga-Pechino - In diplomazia non c'è posto per le minacce. Il ministro degli Esteri ceco, Tomas Petricek, ha così criticato le parole con cui l'ambasciatore cinese a Praga, Zhiang Janmin, ha replicato alla scelta del consiglio comunale della capitale ceca di revocare il gemellaggio con Pechino. Per l'ambasciatore questa scelta è una violazione della fiducia e un danno alle relazioni bilaterali tra i due paesi e gli interessi della città di Praga potrebbero soffrirne, giacché Pechino penserà a delle contromisure. Il capo della diplomazia ceca ha aggiunto che nulla cambia a livello intergovernativo e ha informato l'ambasciatore cinese che il governo ceco non può influenzare le decisioni del comune di Praga. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..