BREXIT
Mostra l'articolo per intero...
 
Brexit: Sassoli dopo incontro con Johnson, non ci sono progressi (2)
 
 
Bruxelles, 09 ott 16:23 - (Agenzia Nova) - "Abbiamo esaminato le proposte presentate dal Regno Unito come alternativa al backstop originale: la mia valutazione al premier Johnson è che esse non costituiscono al momento una base per arrivare ad un accordo. Inoltre non sono immediatamente applicabili", ha commentato. "Ci sono due alternative a un accordo in questo momento: estensione o nessun accordo. Il Parlamento è aperto alla possibilità di un'estensione, qualora vi siano validi motivi o obbiettivi precisi. Ma richiedere l'estensione è una responsabilità ed una prerogativa del Regno Unito. Per quanto riguarda l'ipotesi di mancato accordo, sono stato molto chiaro sul fatto che si tratterebbe di un risultato fortemente negativo. Comporterebbe serie conseguenze economiche per entrambe le parti, ma in particolare per il Regno Unito", ha spiegato. "Un mancato accordo sarebbe chiaramente responsabilità del governo britannico. Quanto ai cittadini, il Parlamento europeo continuerà a garantire che i loro diritti vengano tutelati, qualsiasi scenario si produca", ha aggiunto. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..